Come l'Intelligenza Artificiale può aiutare la parte creativa del Marketing

L'intelligenza artificiale fa paura, pochi sanno quanto oggi questa possa aiutare invece il marketing a potenziale le vendite. Clicca per saperne di più.
Condividi:

L'intelligenza Artificiale è un tema caldo.
Oggi tutti parlano di AI, di Artificial Intelligence, dipingendo con tinte fosche il futuro.
I robot e l'AI ci ruberanno il lavoro, l'intelligenza Artificiale scatenerà le guerre...
Meno noto, ma non meno suggestivo è l'impiego che già oggi si fa dell'intelligenza artificiale per prendere decisioni.
Oggi vogliamo approfondire proprio questo tema, andando a parlare di alcune soluzioni capaci di migliorare la creatività dei contenuti marketing proprio grazie all'AI.
Ascolta "AI & Marketing: Come l’Intelligenza Artificiale può aiutare la parte creativa del Marketing" su Spreaker.
Ti è piaciuta la puntata? Dillo su Twitter.

Ascolta il podcast dove preferisci

Premi subscribe (è gratis!) utilizzando la tua app preferita.

Fino ad oggi, abbiamo sempre creato contenuti promozionali basandoci sul nostro intuito. Penso funzionerà, sono certo che il cliente vorrà questo, credo che così possa andare, la mia esperienza mi dice che così funzionerà senza dubbio, ho trovato la persona giusta che ha la "mano fatata" per il marketing, fi fido di lei, credo che quello che propone lui sia valido...
Per fare queste affermazioni ci basiamo sull'istinto, sull'esperienza, difficilmente ci basiamo sui dati reali e su informazioni concrete.

AI, Intelligenza Artificiale

L'intelligenza artificiale può invece analizzare milioni e milioni di combinazioni e cogliere quali hanno funzionato e per quale segmento di mercato.
La foto di un anziano fa tenerezza? Deve guardare verso chi guarda? Oppure no?
Una frase contenente una determinata parola suscita rabbia, commozione, paura, gioia? La macchina non lo sa, ma può analizzare in un instante milioni di reazioni e fornirti una traccia su cui lavorare.
Come sarebbero le nostre pubblicità su Facebook con un sistema così? Come rimodelleremmo i nostri contenuti e i nostri messaggi?
La puntata di oggi, è dedicata proprio a questo tema.
Ad accompagnarci in questo viaggio ci sarà Christian Harris, Director di Persado, un'azienda che da molti anni lavora su questi temi.
La puntata, come spesso è accaduto quest'anno è realizzata in collaborazione con Mashable Social Media Day, l'evento più interessante del panorama digital italiano.

Aiutaci a far crescere il podcast!

Ti è piaciuta la puntata di oggi? Lascia la tua recensione su iTunes e iscriviti al podcast.

Se ascolti MERITA BUSINESS PODCAST su Stitcher o altre piattaforme puoi lasciare la tua recensione seguendo queste istruzioni. Grazie!

Fai conoscere MERITA BUSINESS PODCAST ai tuoi follower su Twitter!
Condividi il podcast

Note della puntata

Se volete contattare o seguire Christian Harris potete iniziare dal suo account LinkedIn.
Il Mashable Social Media Day è sold out. Se volete verificare se qualche biglietto è ancora disponibile lo potete fare nel sito dell'evento Mashable Social Media Day.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

- 4 Luglio 2022

LinkedIN non funziona: ecco i 3 errori da non fare per vendere su LinkedIN

Quando Linkedin non funziona è perché non lo usi bene. Ecco i 3 errori che ti impediscono di vendere su Linkedin e qualche suggerimento per evitarli.
- 27 Giugno 2022

Segnalazione Centrale Rischi: cosa fare? Come cancellarla?

Cosa fare quando si scopre una segnalazione in centrale rischi che non sarebbe dovuta esserci.
- 20 Giugno 2022

Lead Qualification: Correggere la Lead Generation quando i Contatti sono Scadenti

Cosa fare quando dalla Lead Generation arrivano solo lead scadenti? Vediamo come sfruttare le la lead qualification per correggere a monte la Lead Generation.

ENTRA NELLA COMMUNITY
Iscriviti alla newsletter e ricevi l'invito al Gruppo riservato agli ascoltatori del podcast.

crossmenu