Toggl: segnatempo e cronometro per misurare la redditività delle commesse

L’applicazione di cui vi voglio parlare oggi si chiama Toggl, è un tool semplice ma allo stesso tempo potente soprattutto perché ha lavorato molto sulle integrazioni con altre applicazioni. Toggl serve a registrare - in diretta o in un secondo momento - il tempo che spendiamo a lavorare su determinate cose. Usarla è molto semplice: […]
Condividi:

L’applicazione di cui vi voglio parlare oggi si chiama Toggl, è un tool semplice ma allo stesso tempo potente soprattutto perché ha lavorato molto sulle integrazioni con altre applicazioni. Toggl serve a registrare - in diretta o in un secondo momento - il tempo che spendiamo a lavorare su determinate cose. Usarla è molto semplice: basta schiacciare un bottone e la app comincia a tracciare il tempo.

Il Podcast dove vuoi

Utilizza la tua app preferita  per ascoltare e premi SUBSCRIBE, è gratis!

Ma è un cronometro? E basta? Non è che si integra con qualche altro roba?

Tutto questo può essere fatto usando solo Toggl oppure sfruttando le tantissime integrazioni che la app offre. In questo modo possiamo continuare a lavorare con i tool a cui siamo abituati e allo stesso tempo tenere traccia di tutto in Toggl. Solo per citare alcune app integrate: Basecamp e Asana per il project management; Todoist per il task management; diversi prodotti Google, fra cui Calendar, Drive e Gmail. A queste si aggiungono diversi altri tool che è possibile integrare utilizzando servizi di automazione come Zapier e Integromat.
Toggl ha un’interfaccia web ma la parte da leone, che permette gran parte delle integrazioni, la fanno l’estensione per Chrome e l’add-on per Firefox. Dopodiché sono disponibili le app desktop per Mac, Windows e Linux e le app per iOS e Android.

Quanto costa? È gratis?

Toggl ha un piano di base gratuito che chiaramente non ha tutte le funzionalità disponibili, per esempio non c’è la possibilità di dare un valore economico alle ore e i componenti del team di lavoro possono essere al massimo cinque. I piani a pagamento partono dal Pro che costa 10$ al mese (oppure 9, se si sottoscrive un piano annuale) per arrivare al Business che costa 59$ al mese (o 49, se si sottoscrive un piano annuale).

Note della puntata

Maggiori informazioni sulla app si possono avere sul sito ufficiale di Toggl.
Potete scaricare Toggl dall’iTunes Store e dal Play Store; versioni Desktop e estensioni web.
Sistemi supportati: iOS, Android, Mac, Windows, Linux, web.

Prezzo: piano gratuito e piani a pagamento a partire da 10$ al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

- 24 Gennaio 2022

Business Etiquette: Le Buone Maniere al Lavoro

Dopo mesi di distanziamento sociale, sapremo ancora relazionarci? Le buone maniere al lavoro saranno la stella polare che ci riaccompagnerà alla normalità.
- 17 Gennaio 2022

Siti web che non rendono: 5 errori da evitare nel sito aziendale

Quanti sono soddisfatti del rendimento del loro sito web aziendale? Come fare un sito web professionale che porti dei risultati? Datemi 10 minuti che ve lo spiego.
- 10 Gennaio 2022

Linkedin Skills: come gestire e cancellare competenze e conferme dal profilo

Come migliorare il proprio profilo ottimizzando competenze e conferme su Linkedin.

ENTRA NELLA COMMUNITY
Iscriviti alla newsletter e ricevi l'invito al Gruppo riservato agli ascoltatori del podcast.

crossmenu