Odrive

Odrive, un client unico per i tuoi servizi cloud

Scritto da Giada Centofanti il 25 maggio 2017

Prima di parlarvi della app di oggi vi racconto l’antefatto. Ecco quello che volevo fare: avevo necessità di trasferire dei documenti da un account Google Drive a un altro. Il metodo più indolore era quello di sincronizzare il Drive sul mio pc. Indolore perché la sincronizzazione avviene in background mentre tu puoi lavorare ad altro. Dopodiché avrei cambiato l’account collegato all’applicazione Drive desktop e avrei caricato tutto sul secondo Drive.

Ti è piaciuta la puntata? Dillo su Twitter.

Sennonché ho scoperto che scambiare gli account drive nel client desktop è una rottura di scatole pazzesca. Perché si deve anche rinominare la cartella Google Drive, altrimenti la sincronizzazione sovrascrive tutto. E in pratica ogni volta che fai lo switch fra un account e un altro devi rinominare la cartella e far creare alla app una nuova cartella. Scomodo e macchinoso.

Odrive

A questo punto mi sono messa alla ricerca un modo più sensato di raggiungere il mio obiettivo e ho scoperto l’esistenza di un simpatico aggeggio che si chiama Odrive e che ti fa accedere da web e da desktop a tutti i principali cloud.

Odrive, un unico client per i tuoi servizi cloud

Però, sulla carta sembra niente male. Spiega un po’…

Per usare Odrive basta un account cloud, i servizi supportati al momento sono 23, fra cui Google Drive, Dropbox, Onedrive, Amazon S3 e Box.
La cosa interessante è che si possono connettere anche Facebook e Instagram per scaricare tutti i video e le foto, oppure Gmail per scaricare tutti gli allegati che abbiamo nella casella di posta.

Quindi basta accedere con il primo account e poi possiamo aggiungere gli altri account che ci interessano. Una volta collegati, li avremo a disposizione nel browser e anche su Pc e Mac attraverso l’apposita app per la sincronizzazione, mentre per Linux la sincronizzare va gestita da riga di comando. Per capirci, il client per PC e Mac è come quello di Dropbox, quindi crea una cartella Odrive e all’interno diverse cartelle ciascuna con il nome dell’account collegato.

Interessante. Ma si possono condividere i file direttamente da questo Odrive?

Sì, possiamo condividere file e cartelle direttamente da Odrive attraverso un link che lui creerà. Volendo possiamo settare una password che dovrà essere inserita da chi vuole accedere al file. E possiamo anche impostare una data di scadenza per il link.

Inoltre possiamo anche creare delle cartelle da condividere con altre persone che in questo caso potranno non solo aprire e scaricare i file ma anche caricare altri file e modificarli.

E il costo com’è, sostenibile?

La maggior parte delle funzionalità è disponibile gratuitamente, poi c’è un piano a pagamento per chi vuole avere più controllo e costa 8.25$ al mese.

Il piano Pro ha delle opzioni avanzate per la sincronizzazione su desktop, per esempio si può smettere di sincronizzare un file o una cartella, perché magari non ci serve più e vogliamo liberare spazio sul computer.

In più con il piano a pagamento abbiamo tutta una serie di funzionalità per criptare i file, utile per chi ha bisogno di un livello di sicurezza più elevato.
SEMrush

Aiutaci a far crescere il podcast!

Ti è piaciuta la puntata di oggi? Lascia la tua recensione su iTunes e iscriviti al podcast.

Se ascolti MERITA BUSINESS PODCAST su Stitcher o altre piattaforme puoi lasciare la tua recensione seguendo queste istruzioni. Grazie!

Fai conoscere MERITA BUSINESS PODCAST ai tuoi follower su Twitter!
Condividi il podcast

Note della puntata

Maggiori informazioni sulla app si possono avere sul sito ufficiale di Odrive.
Sistemi supportati: web, Windows, Mac e Linux.
Prezzo: gratuito e piano a pagamento a 8,25$ al mese.

Commenti

2 commenti a “Odrive, un client unico per i tuoi servizi cloud”

  1. Ilario Gobbi ha detto:

    Grazie per questa segnalazione, non conoscevo questo tool!

    1. Giada Centofanti ha detto:

      Siamo contenti che ti sia piaciuto! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Che cos'è il Dropshipping e come può cambiare la tua vita

Che cos'è il Dropshipping e come può cambiare la tua vita

04 dicembre 2017
Google Analytics spiegato agli imprenditori

Google Analytics spiegato agli imprenditori

27 novembre 2017
Professional Organizer: un aiuto per gestire il tempo e organizzarsi meglio

Professional Organizer: un aiuto per gestire il tempo e organizzarsi meglio

20 novembre 2017