Indorse.io

Indorse.io: il Linkedin su blockchain per sviluppatori

Scritto da Giorgio Minguzzi il 18 Marzo 2019

Sei uno sviluppatore e vuoi far valere i tuoi talenti nel mondo del lavoro? Questo servizio online ti darà una grandissima mano!
Listen to “Indorse.io: il Linkedin su blockchain per sviluppatori” on Spreaker.
Infatti oggi voglio presentarvi un servizio utile a chi vuole ottenere un buon lavoro nel mondo dello sviluppo del software. Oggi infatti parleremo di Indorse, una piattaforma rivoluzionaria che utilizza la tokenizzazione e la blockchain per cambiare completamente la gestione del social networking in ambito professionale. Insomma, si posizionano come concorrenti di Linkedin…non hanno mica ambizioni! Noooooo! 😉
Il meccanismo è quello che si sta vendendo un po’ ovunque nella rete. I grandi monopolisti del web guadagnano billions dai contenuti e dai dati degli utenti, la tokenizzazione ha la pretesa di restituire e ridividere i guadagni, riportando il controllo dei dati personali nelle mani degli utenti.
INDORSE.io
In questo caso la partita si gioca sul campo delle skill lavorative. Gli utenti sono incentivati a condividerle e per questo ricevono delle ricompense (Indorse rewards) che vengono in un secondo momento verificate attraverso un meccanismo reputazionale (indorse score).
insomma metti in piattaforma le skill, i traguardi raggiunti, le benemerenze e gli altri utenti certificano la validità di quelle informazioni perché così ricevono dei token come ricompensa.
La piattaforma si mantiene con gli sponsor che comprano altri token e che vengono poi in parte re-distribuiti ai membri della community.
Di fatto il taglio è apparentemente meritocratico: i profili si creano e si popolano più che di titoli di studio in Università prestigiose, ma in lavoro svolti e traguardi raggiunti, validati dai colleghi e dagli ex-colleghi.
Indorse ha sede a Singapore, e conta già 20 dipendenti sparsi in 6 nazioni diverse.
L’impressione è che al momento sia dedicata esclusivamente agli sviluppatori, frontend, backend e fullstack.
Ad oggi perché le possibili evoluzioni sono francamente interessanti non sono in ambito sviluppo ma un po’ in ogni settore.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Equity Crowdfunding in Italia: per una volta siamo i primi!

Equity Crowdfunding in Italia: per una volta siamo i primi!

01 luglio 2019
Crowdfunding: come orientarsi fra i diversi modelli

Crowdfunding: come orientarsi fra i diversi modelli

17 giugno 2019
Che cos'è il crowdfunding: come generare risorse dalla folla

Che cos'è il crowdfunding: come generare risorse dalla folla

10 giugno 2019