Come usare quora per il business

Cos’è Quora e come può essere utile per promuovere la tua attività

Scritto da Giorgio Minguzzi il 4 settembre 2017

Quora ha lanciato a maggio la versione in lingua italiana e già dopo pochi mesi si vede una discreta attività.
Ma cos’è Quora e come si differenzia dagli altri siti di domande e risposte che già ci sono e si sono affermati?
Che differenza c’è fra Ask.fm, fra Yahoo Answer e Quora?

Ti è piaciuta la puntata? Dillo su Twitter.


Quora è una piattaforma in cui gli utenti pongono delle domande che ricevono risposte dettagliate, moderate e valutate molto attentamente dall’azienda. Risposte banali, sbrigative, cafone, poco rispettore, volgari, magari non sbagliate ma troppo scarne vengono rimosse dagli amministratori.
Insomma, la cura dei contenuti è il punto di forza che fa Quora un player interessante nel panorama web di questi anni.
Per Adam D’Angelo, CEO e co-fondatore di Quora, oltre che ex uomo Facebook, la differenza sta tutta nella qualità del prodotto: Quora è destinato ad offrire spiegazioni e non banali risposte.
Valentina Tosi, head of community - Italia - Quora
A Wired, Adam D’Angelo ha raccontato che il modello di business di Quora si basa sulle inserzioni ma anche sulla possibilità offerta alle aziende di rispondere alle domande dei propri clienti e persino alle loro lamentele attraverso la piattaforma.

Non c’è che dire, Quora si candida ad essere un ambiente stimolante per poter sviluppare il personal branding e per poter catturare l’attenzione di persone interessanti un po’ per ogni tipo di mercato.

Diventa quindi fondamentale capire un po’ meglio l’opportunità che si cela dietro Quora anche per Merita Business Podcast.
E Quora, da parte sua ci ha anche avvantaggiato perché aprendo la versione in lingua italiana ha incaricato una persona madrelingua di seguire l’evoluzione del nostro mercato e della community.

Ecco perché non credo ci sia persona più qualificata di Valentina Tosi per accompagnarci alla scoperta di Quora.
Per chi non conoscesse Valetentina Tosi, Valentina è italiana, nata e cresciuta in Romagna! Dopo la laurea in Lingue e Culture per l’Impresa si è trasferita in Spagna, dove ha lavorato per un’azienda americana di software as a service, curando lo sviluppo del mercato spagnolo e italiano. Sei anni fa ha deciso di inseguire il sogno americano ed è approdata a San Francisco. Dopo un’esperienza lavorativa a Google, si è unita al team di Quora contribuendo al lancio della piattaforma in Italia e andando a ricoprire il ruolo di Head of Community per l’Italia.

Aiutaci a far crescere il podcast!

Ti è piaciuta la puntata di oggi? Lascia la tua recensione su iTunes e iscriviti al podcast.

Se ascolti MERITA BUSINESS PODCAST su Stitcher o altre piattaforme puoi lasciare la tua recensione seguendo queste istruzioni. Grazie!

Fai conoscere MERITA BUSINESS PODCAST ai tuoi follower su Twitter!
Condividi il podcast

Note della puntata

Se vuoi contattare Valentina Tosi, il modo migliore è proprio attraverso il suo account su Quora.
Gli account degni di nota che ci ha segnalato Valentina sono:

Se poi hai voglia di andare a curiosare, puoi trovare anche noi di Merita Business Podcast su Quora. Ecco i nostri due account:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Digital PR: l'ufficio stampa serve ancora?

Digital PR: l'ufficio stampa serve ancora?

18 settembre 2017
Email marketing con MailChimp: la potenza dell'automazione gratis per tutti

Email marketing con MailChimp: la potenza dell'automazione gratis per tutti

11 settembre 2017
Cos'è Quora e come può essere utile per promuovere la tua attività

Cos'è Quora e come può essere utile per promuovere la tua attività

04 settembre 2017