Brain.fm App

Brain.fm: musica per migliorare la concentrazione, meditare e dormire

Scritto da Giada Centofanti il 15 dicembre 2016

Oggi vi stupisco! Almeno spero. L’applicazione che vi presento è una di quelle cose che non sai di volere ma che poi diventano essenziali. Dovete sapere che io da qualche tempo lavoro a casa. Una casa piccina in cui viviamo in quattro, due umani e due cani. Capirete che l’ambiente non è dei più silenziosi, e a volte ho grande difficoltà a concentrarmi. Soprattutto quando si tratta di lavoro di scrittura, di pianificazione o di elaborazione di strategie.

Ti è piaciuta la puntata? Dillo su Twitter.

Che cos’è Brain.fm?

Fortunatamente, poco più di un anno fa, grazie a una segnalazione in uno dei gruppi Facebook che frequento, ho scoperto una app eccezionale che mi aiuta a rimanere focalizzata su quello che devo fare, escludendo dalla mente tutto ciò che mi circonda.
Ritrovare la concentrazione
La app si chiama Brain.fm – Brain, come “cervello” in inglese e fm come la modulazione di frequenza – e ci mette a disposizione una serie di tracce audio concepite specificamente per migliorare la concentrazione o per aiutare a rilassarsi, a meditare e anche a dormire meglio.

I creatori sono un gruppo di musicisti, ingegneri, scienziati e imprenditori, che hanno focalizzato la loro attenzione sul rapporto fra la musica e il cervello perché credono che la musica possa non solo migliorare la performance del cervello, ma possa anche essere terapeutica.

C’è qualche cosa di scientifico oppure è fantascienza?

Gli assunti su cui poggia Brain.fm sono due: il primo è che la musica è in grado di mettere in atto il cosiddetto “brainwave entrainment”, ovvero l’induzione della sincronizzazione delle onde cerebrali su una frequenza desiderata; il secondo è che la musica può controllare gli stati cognitivi, come concentrazione, rilassamento, eccetera.

Brain.fm lavora su questi aspetti e in più personalizza le tracce a seconda dell’utente. Più usiamo la app, più la musica sarà adatta a noi.

Tutte le tracce musicali sono generate da un sistema di intelligenza artificiale costruito dagli sviluppatori di Brain.fm. Possiamo scegliere fra diverse categorie di attività: c’è focus, per lavorare o studiare, c’è meditate per meditare, c’è sleep per addormentarsi più facilmente, c’è nap, per schiacciare un pisolino e poi c’è relax per rilassarsi ma anche per calmare l’ansia. Volendo possiamo scegliere direttamente nella libreria il tipo di suoni, per esempio rumori di spiaggia oppure il vento.

Io ho usato focus e anche relax, perché soffro di disturbo d’ansia e a volte mi serve un aiuto in più oltre alle tecniche di respirazione, e sono davvero soddisfatta dei risultati. Insomma, io ve la consiglio!

Ok la voglio anche io dove la trovo?

Però non vi ho ancora detto dove la trovate. E’ nata come web app, quindi vi basta andare sul sito per usarla. In più il 31 ottobre scorso è uscita anche la app per iOS ed la app per Android è in arrivo. Sul sito ufficiale si legge che è pronta all’80% e che sono in sviluppo anche le applicazioni desktop. In ogni caso, prima che uscisse la app, io la usavo semplicemente da browser mobile senza troppi problemi.

Brain.fm è a pagamento però prima potete provarla per 7 sessioni. Poi se volete continuare a usarla dovete sottoscrivere l’abbonamento mensile oppure quello annuale o potete scegliere l’accesso “lifetime”. Tutti i prezzi li trovate nelle note dello show.

Aiutaci a far crescere il podcast!

Ti è piaciuta la puntata di oggi? Lascia la tua recensione su iTunes e iscriviti al podcast.

Se ascolti MERITA BUSINESS PODCAST su Stitcher o altre piattaforme puoi lasciare la tua recensione seguendo queste istruzioni. Grazie!

Fai conoscere MERITA BUSINESS PODCAST ai tuoi follower su Twitter!
Condividi il podcast

Note della puntata

Maggiori informazioni sulla app si possono avere sul sito ufficiale di Brain.fm.
Potete scaricare Brain.fm dall’iTunes Store e presto sarà disponibile anche per Android.
Sistemi supportati: iOS, web.
Prezzo: 7 sessioni gratuite; 6.95$ al mese oppure 47.40$ all’anno oppure 149.99$ per avere accesso illimitato a vita.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lasciare il posto fisso per far fruttare i propri talenti

Lasciare il posto fisso per far fruttare i propri talenti

19 giugno 2017
Aprire un negozio online: come fare senza saper programmare

Aprire un negozio online: come fare senza saper programmare

12 giugno 2017
Copywriting: i segreti dietro il blog italiano di SEMrush

Copywriting: i segreti dietro il blog italiano di SEMrush

05 giugno 2017